Lun, 21 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

GB, arriva il Covid pass ma 70 deputati dicono no

L’annuncio del via libera dovrebbe arrivare la prossima settimana

Secondo i media britannici la Gran Bretagna ormai è a un passo dal via libera al covid pass voluto da Boris Johnson, uno strumento non molto diverso da quello presentato negli ultimi giorni dall’Unione Europea, che potrà imporre alle persone residenti di mostrare un certificato studiato appositamente per entrare in pub, ristoranti e altri luoghi pubblici quando sarà finito il lockdown.

Benché la certificazione non sia un vero e proprio passaporto vaccinale, perché varrà anche se si sarà in grado di far vedere un tampone negativo recente, la sua approvazione ha scatenato qualche reticenza all’interno delle fila di Johnson: l’opposizione è dovuta al fatto che una misura di questo genere potrebbe ledere le libertà individuali care alla tradizione britannica.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/NARONG SANGNAK

Ti potrebbe interessare anche:

Diritti, Draghi promette: “in Italia 7 miliardi entro il 2026 per garantire l’uguaglianza di genere”
"La discriminazione femminile è immorale ed ingiusta. Vogliamo aiutare le leader femminili …
Criptovalute, nuovo capitombolo per colpa della Cina che stacca la spina al mining
Il prezzo del Bitcoin scende fino a -7%, bucando la soglia di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: