Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Paul Simon vende 60 anni di musica alla Sony

Dai tempi di Simon&Garfunkel al periodo da solista. Un accordo da centinaia di milioni di dollari

Paul Simon ha venduto il suo intero catalogo musicale alla Sony: oltre 60 anni di canzoni, dai tempi di Simon & Garfunkel al periodo da solista. «Ho cominciato la mia carriera a Columbia/Sony Records e mi sembra la naturale estensione lavorare con la divisione editoriale – ha detto – sono felice che siano i custodi delle mie canzoni per decenni a venire».

Si tratta di un’intesa importante per Sony che non ha ancora rese note le cifre, ma i termini dell’accordo dovrebbero essere nell’ordine di centinaia di milioni di dollari. Il Ceo Jon Platt ha parlato di un incredibile onore, ma non è solo questo: la divisione editoriale è la più grande al mondo ma ultimante ha dovuto vedersela con la perdita di importanti pezzi contemporanei come Taylor Swift.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/FABIO FRUSTACI

Ti potrebbe interessare anche:

Banco BPM, l’utile ammonta a 100 milioni nel primo trimestre 2021. I proventi sono ai massimi da fine 2018
Banco Bpm accelera nel processo di derisking: prevista cessione delle sofferenze per …
Lavoro, Save the Children denuncia: “nell’anno del Covid 96 mila mamme italiane lo hanno perso”
Quattro su cinque hanno figli con meno di cinque anni. Le Regioni più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: