Gio, 13 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Abi, il 76% delle banche propone progetti di sostenibilità

L’obiettivo è guardare ai principi europei

Secondo un’indagine effettuata dall’Abi sulle Dichiarazioni non finanziarie pubblicate dalle banche, il 76% degli istituti finanziari ha iniziato a rendicontare iniziative per promuovere la migliore gestione dei rischi delle imprese correlati al cambiamento climatico.

Secondo quanto emerge dalla ricerca, il 51% del totale del settore bancario indica ad oggi come prioritario disporre di informazioni per la valutazione delle esposizioni in conformità ai principi stabiliti dall’Unione Europea di sostenibilità. Il settore è sempre più impegnato a favorire la crescita delle imprese con attenzione alla sostenibilità economica, sociale e ambientale: «emerge il crescente supporto delle banche alle imprese che integrano aspetti ambientali, sociali e di governo societario – spiega Abi – nello svolgimento delle attività e che intraprendono un percorso di transizione verso modelli di organizzazione e di business improntati alla sostenibilità».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Superbonus, Confindustria chiede subito la proroga al 2023 ed una “necessaria semplificazione”
La sua applicazione attiverà in due anni 18,5 miliardi di spese con …
Azimut, l’utile balza a 96,8 mln nel primo trimestre 2021. I ricavi crescono a 273,5 milioni
Approvata la distribuzione di un dividendo totale ordinario di un euro per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: