Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cgia, effetto covid sul lavoro: è boom di nero

Finora si sono persi 450 mila posti

L’ufficio studi della Cgia ha svolto un’indagine sulla forza lavoro italiana, spiegando come, a seguito della crisi economica causata dal coronavirus, ci sia stata una perdita di circa 450 mila posti con un forte incremento della disoccupazione.

Le persone che hanno perso il lavoro sono andate in molti casi a infittire le schiere dei lavoratori in nero: un numero di invisibili che sono difficili da quantificare. Basti pensare, però, che secondo gli ultimi dati stimati qualche anno fa dall’Istat, prima dell’avvento del covid, le persone in nero erano circa 3,2 milioni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Ti potrebbe interessare anche:

Banco BPM, l’utile ammonta a 100 milioni nel primo trimestre 2021. I proventi sono ai massimi da fine 2018
Banco Bpm accelera nel processo di derisking: prevista cessione delle sofferenze per …
Lavoro, Save the Children denuncia: “nell’anno del Covid 96 mila mamme italiane lo hanno perso”
Quattro su cinque hanno figli con meno di cinque anni. Le Regioni più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: