Mer, 16 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccini, Speranza: “mi fido di Aifa ed Ema”. Entro l’estate vaccino a chiunque voglia farlo

È ripreso il tavolo tra Governo e parti sociali per i protocolli sicurezza

Il ministro della Salute Roberto Speranza è intervenuto sul discorso AstraZeneca nel corso di un’intervista su La7 e ha specificato che occorre fidarsi delle istituzioni per determinare le scelte future, ribadendo che il vaccino resta l’unica strada per uscire dalla pandemia. Speranza ha aggiunto che entro la fine dell’estate dovrebbe essere possibile vaccinarsi per chiunque voglia farlo.

Intanto, si è concluso il tavolo tra Governo e parti sociali, alla presenza del ministro del Lavoro Andrea Orlando e dello stesso Speranza: sono stati sottoscritti il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro e iI Protocollo di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid negli ambienti di lavoro, che aggiorna i precedenti accordi sulla salute e sicurezza tenendo conto di quelli del 14 marzo e 24 aprile 2020. Possono così prendere il via le vaccinazioni nei luoghi di lavoro, con il supporto dei medici aziendali e della rete Inail, rivolte ai lavoratori. L’adesione è volontaria.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Sostegni Bis, le ombre del mutuo agevolato per gli under 36
Le incongruenze dai dubbi sull'Isee con Iva al mancato sconto sulle imposte …
Lavoro femminile, ecco dove le donne lavorano meglio
La classifica di Great Place to Work Il Great Place to Work …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: