Gio, 15 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

De’Longhi, emesse obbligazioni per 150 milioni di euro

L’emissione è la seconda tranche del programma Private Shelf Facility

La società De’Longhi ha collocato presso investitori istituzionali statunitensi titoli obbligazionari ventennali unsecured e non convertibili per 150 milioni di euro. I titoli hanno una durata ventennale, con scadenza in data 7 aprile 2041 e una vita media di 15 anni. Sulle obbligazioni maturano interessi a tasso fisso di 1,18% annuo, e il rimborso del prestito avverrà annualmente con quote costanti in linea capitale. La prima sarà dovuta il 7 aprile 2031 e l’ultima alla scadenza.

Si tratta della seconda tranche nel contesto del programma di emissione di obbligazioni chiamato Private Shelf Facility che è stato costituito nel 2017 e sottoscritto da primari investitori istituzionali americani. «Questa operazione – ha spiegato De’Longhi in una nota – si innesta nell’ambito della strategia di allungamento della durata media effettiva del portafoglio di debito di gruppo e per approfittare di condizioni di mercato molto favorevoli. Le risorse reperite saranno utilizzate per le necessità operative correnti e straordinarie del gruppo».

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Taranto, Invitalia sottoscrive aumento capitale di 400 mln per Ilva
Al via nuova fase di sviluppo ecosostenibile del sito di Taranto. Nasce …
Musica, all’asta una bacchetta di Rossini con base 1.500 euro
Tra i lotti all'incanto dal 19 al 21 aprile anche libri antichi, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: