Mer, 21 Aprile
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, no al passaporto vaccinale. La priorità è il diritto alla privacy

Le persone vaccinate possono viaggiare negli Stati Uniti senza dover presentare un test Covid-19 o sottoporsi a quarantena dopo il viaggio

Dagli Stati Uniti arriva un secco no alla creazione di un passaporto vaccinale. Ad annunciarlo è stata la Casa Bianca che ritiene di non dover dare luogo all’acquisizione delle credenziali relative all’avvenuta vaccinazione.

Il motivo è legato alla volontà di mantenere il diritto alla privacy che negli Usa rimane una priorità, precisando che le persone vaccinate possono viaggiare negli Stati Uniti senza dover presentare un test Covid-19 o sottoporsi ad alcuna quarantena dopo il viaggio.

Prosegue, invece, il progetto di creare un certificato sanitario nell’Unione Europea.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Bozza dl Covid: zona gialla, green pass e dal primo giugno sì ai ristoranti al chiuso
Arriva il green pass per gli spostamenti tra Regioni, domani in Cdm …
Bonus zanzariere, ecco come richiederlo
Con la detrazione si ha uno sconto per un importo pari al …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: