Gio, 24 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cnr, il nuovo presidente è l’ex ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza

Prima donna nella storia dell’ente

Maria Chiara Carrozza è stata nominata presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). Il ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca nel governo Letta resterà in carica per i prossimi quattro anni. E’ la prima donna a ricoprire questo ruolo.

La nomina è stata decisa dal ministro dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa, con il decreto firmato in queste ore. «Con la nomina del presidente, il Consiglio nazionale delle Ricerche (Cnr) torna a essere nel pieno delle sue funzioni organizzative e gestionali, oltre che scientifiche – ha detto in una nota Messa. – Voglio augurare buon lavoro al neo Presidente e ringrazio il Presidente Massimo Inguscio per il grande lavoro svolto in questi anni».

Maria Chiara Carrozza, 56 anni, è professore ordinario di Bioingegneria Industriale. Dirige e conduce ricerche nei settori della biorobotica, della biomeccatronica, della neuro-ingegneria della riabilitazione di cui è uno dei principali esponenti. Ha ricoperto incarichi scientifici e gestionali di livello nazionale e internazionale.

È stata la più giovane rettrice italiana. Autrice di numerose pubblicazioni e brevetti, responsabile di progetti europei, cofondatrice di spinoff accademici, presidente di società scientifiche e di panel di esperti. Ha insegnato e condotto ricerche in centri e università in Italia, Europa, Stati Uniti, Giappone, Corea del Sud, Cina. È stata ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca dal 2013 al 2014, parlamentare della Repubblica nella XVII legislatura, componente del Consiglio di Amministrazione di Piaggio SpA. È direttore scientifico dell’IRCSS Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Berkshire, Buffett dona altri 4,1 mld ma lascia la fondazione Gates
E' a metà strada nel donare tutte le azioni che possiede della …
Partenza positiva per Piazza Affari e le Borse europee in attesa della BoE
Diversi gli spunti macro in arrivo. Oggi è il giorno della BoE. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: