Gio, 17 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pubblicità, Nielsen: febbraio negativo, -12,3%

Nel 2020 maggior crescita rispetto ai 18 mesi precedenti

Stime al ribasso per il mercato degli investimenti pubblicitari in Italia, che secondo quanto riportato da Nielsen ha chiuso il mese di febbraio con un decremento del 12,3% rispetto allo stesso periodo del 2020. Lo scorso anno, anzi, febbraio era stato il mese di maggior crescita rispetto ai 18 precedenti, ma bisogna considerare il fatto che è stato l’ultimo prima dello scoppio della pandemia.

Il primo bimestre del 2021 si attesta così in negativo dell’8,7%, ma se si escludono i dati del web su search, social, classified e gli Over The Top, allora l’andamento scende ancora più drasticamente a -14,7%. «Il dato non è inaspettato – ha spiegato Alberto Dal Sasso, AIS Managing Director di Nielsen – il mercato si confronta con una robusta crescita del primo bimestre 2020 che viaggiava vicino al +4% per poi vedere il quadrimestre successivo crollare del 32,7%».

Per entrare nelle specifiche dei singoli mezzi, la televisione a febbraio è scesa del 12,3%. I quotidiani hanno perso il 17,9%, mentre i periodici hanno vissuto un calo del 38,8%. È scesa anche la radio, del 31,2%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Ti potrebbe interessare anche:

Pagamenti digitali: al via la fusione tra Nexi e Nets
L'obiettivo è dar vita ad una paytech leader in Europa. A guidare …
Usa, vanno in tilt i siti delle maggiori compagnie aeree
Migliaia le segnalazioni degli utenti per problemi di accesso. Nel mirino American  …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: