Lun, 14 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccini, l’India autorizza tutti quelli approvati altrove

Non ci saranno test preliminari nel Paese

L’India è, ad oggi, il secondo Paese al mondo più colpito dal covid dopo gli Stati Uniti. Per questo motivo il Governo ha deciso di somministrare tutti i vaccini che sono stati già approvati in Giappone e nei Paesi occidentali, in modo da risparmiare il tempo richiesto dai test preliminari. Dovrebbero perciò essere importati Pfizer, Johnson&Johnson, Novavax e Moderna, dopo lo Sputnik V già in circolazione.

Per ogni farmaco verranno monitorati 100 volontari per una settimana e se non ci saranno reazioni avverse dopo l’iniezione allora il vaccino verrà distribuito.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/RAJAT GUPTA

Ti potrebbe interessare anche:

Real Madrid, approvato taglio degli stipendi del 10%
L'obiettivo è salvare i conti e il budget della stagione Continua la …
Estate 2021, un italiano su due vuole partire
Un terzo degli intervistati, al contrario, è certo che non andrà in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: