Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pannelli solari, sbarca anche il Italia Otovo, la startup norvegese che permette l’acquisto in pochi click

Il pannello si può anche affittare e c’è una garanzia sull’installazione di cinque anni. In Italia Otovo punta a conquistare il mercato residenziale, raggiungendo una quota del 10% nel prossimo triennio e un fatturato di 100 milioni di euro entro il 2025

Sbarca anche in Italia Otovo, la startup norvegese che in soli tre anni è diventata leader in Europa nel settore fotovoltaico. Fondata a Oslo nel 2016 è diventata leader in Norvegia assicurandosi una quota del 60% nella vendita di pannelli solari per le abitazioni private, è attualmente presente in Polonia, Svezia, Francia e Spagna e ora punta a conquistare il mercato residenziale italiano, raggiungendo una quota del 10% nel prossimo triennio e un fatturato di 100 milioni di euro entro il 2025.

Il successo è dovuto alla semplicità e alla convenienza. L’azienda promette infatti di prenotare in soli due minuti, attraverso il suo sito, i pannelli solari e trovare al miglior prezzo sul mercato l’installatore per effettuare i lavori. La procedura è semplice: basta inserire il proprio indirizzo di casa sul sito fornendo alcune indicazioni come numero di piani dell’edificio, inclinazione del tetto e tipologia di rivestimento. Una volta fatta quest’operazione si ottiene una prima valutazione di prezzo e si può procedere con la richiesta di un preventivo personalizzato. Otovo provvede a prepararlo e a consegnarlo in 24 ore, trovando l’offerta commerciale più conveniente e l’artigiano che può effettuare la messa in opera. L’azienda gestisce l’intero processo, dalla pianificazione all’installazione fino alle autorizzazioni e la burocrazia legate all’installazione.

Il cliente può inoltre scegliere l’acquisto dei pannelli solari oppure l’affitto ma in entrambi i casi la società offre una garanzia di cinque anni sull’installazione, rispetto ai soli due anni previsti dalla normativa vigente. «Otovo propone un modello di business dirompente per il settore fotovoltaico – ha detto Fabio Stefanini, General Manager di Otovo Italia. – Offre un marketplace digitale che permette d’individuare il miglior rapporto qualità/prezzo nell’installazione di pannelli solari residenziali. Crediamo che la tecnologia possa aiutare le persone a scegliere la propria offerta energetica su misura e contribuire a rendere la società sempre più sostenibile. L’Italia rappresenta un mercato ad alto potenziale, siamo quindi fiduciosi di conquistare un ruolo primario». 

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Banco BPM, l’utile ammonta a 100 milioni nel primo trimestre 2021. I proventi sono ai massimi da fine 2018
Banco Bpm accelera nel processo di derisking: prevista cessione delle sofferenze per …
Lavoro, Save the Children denuncia: “nell’anno del Covid 96 mila mamme italiane lo hanno perso”
Quattro su cinque hanno figli con meno di cinque anni. Le Regioni più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: