Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Amplifon, completata la separazione dalla holding in Italia

L’azienda ha separato le attività operative dalle attività di indirizzo e gestione del gruppo

La società Amplifon, in netta ascesa in Borsa, ha annunciato l’attuazione del progetto di ridefinizione della struttura societaria del gruppo, tramite la divisione delle attività operative in Italia dalle attività di indirizzo e gestione del gruppo che sono svolte dalla controllante quotata.

Oggi sono state iscritte nel registro delle imprese le delibere dell’assemblea di Amplifon, che avranno efficacia dal primo maggio, tramite cui è stato approvato un aumento di capitale a pagamento per un importo pari a 25 milioni da liberarsi mediante conferimento del ramo d’azienda; è stata approvata anche la trasformazione in Spa di Amplifon Italia e quindi l’adozione di un nuovo statuto sociale.

Amplifon Italia diventerà titolare del ramo d’azienda con un capitale sociale pari a 100 mila euro rappresentato da 10 mila azioni del valore nominale di 10 euro, detenute interamente da Amplifon. Il Cda sarà composto di tre membri, il collegio sindacale da tre membri effettivi e due supplenti. Inoltre sarà prevista una società di revisione legale. Gli organi sociali resteranno in carica fino al 31 dicembre 2023.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/FRANCESCO SECCHI/AMPLIFON

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro, Save the Children denuncia: “nell’anno del Covid 96 mila mamme italiane lo hanno perso”
Quattro su cinque hanno figli con meno di cinque anni. Le Regioni più …
Cina: il Pmi servizi vede ad aprile l’espansione più forte in quattro mesi
Le esportazioni sono in rialzo di oltre il 32%. Ancora in contrazione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: