Gio, 13 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Usa, balzo record dei consumi: a marzo le vendite al dettaglio segnano +9,8%

Complici i progressi della campagna vaccinale e la riapertura delle attività, insieme all’accredito degli assegni da 1.400 dollari a contribuente previsti dall’American Rescue Plan

Riprendono quota i consumi negli Stati Uniti. A marzo le vendite al dettaglio sono salite del 9,8% rispetto a febbraio, quando erano scese del 2,7%. L’aumento è superiore alle aspettative degli analisti che avevano stimato un +5,9%.

Il boom è dovuto ai progressi nella campagna vaccinale e alla riapertura delle attività che ha incentivato le persone a tornare a spendere.

Ma complice di questo balzo è stato anche il piano di stimolo all’economia previsto dall’amministrazione di Biden che prevede l’accredito degli assegni da 1.400 dollari a contribuente.

Tornano positivi anche i consumi nei ristoranti che nel primo week-end di aprile erano sui livelli di febbraio 2020 ed anche il flusso di passeggeri negli aeroporti continua a crescere.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/OLIVIER HOSLET

Ti potrebbe interessare anche:

Superbonus, Confindustria chiede subito la proroga al 2023 ed una “necessaria semplificazione”
La sua applicazione attiverà in due anni 18,5 miliardi di spese con …
Azimut, l’utile balza a 96,8 mln nel primo trimestre 2021. I ricavi crescono a 273,5 milioni
Approvata la distribuzione di un dividendo totale ordinario di un euro per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: