Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bankitalia, il Pil potrebbe crescere oltre il 4%. Attività economica stabile, consumi costanti

Nel bollettino della Banca d’Italia si dichiara che le misure del Governo hanno tutelato 400 mila posti di lavoro

Secondo il bollettino economico rilasciato da Bankitalia potrebbe essere plausibile una crescita del Pil italiano superiore al 4% nel 2021, con una ripresa dichiarata significativa nella seconda parte dell’anno, come previsto dagli organismi internazionali e dagli analisti censiti in marzo da Consensus Economics.

Il governatore Ignazio Visco nei giorni scorsi aveva già dichiarato plausibile queste cifre. Inoltre, secondo la Banca d’Italia le diverse misure che sono state varate dal Governo, ovvero la Cig, il blocco dei licenziamenti e il sostegno alle imprese, hanno tutelato circa 400 mila posti di lavoro stabili nel 2020. «Dall’inizio dell’emergenza sanitaria il numero complessivo di posti di lavoro alle dipendenze è diminuito in modo marcato nei servizi privati, tra i giovani e le donne», ha dichiarato Bankitalia.

Nel Bollettino Economico, Bankitalia ha sottolineato anche come, in base agli indicatori disponibili, nei primi tre mesi dell’anno si è accompagnato a un rafforzamento dell’industria un andamento debole nei servizi.

I sondaggi svolti hanno sottolineato come le famiglie si muovano verso una ripresa delle intenzioni di consumo nonostante la propensione al risparmio resti elevata, tanto che il risparmio accumulato non verrà speso nel corso del 2021.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Kansas Collection, il 12 giugno all’asta una collezione di Pontiac
Organizzata dalla casa d'aste VanDerBrink Auctions a Tonganoxie. Ci saranno 20 modelli …
Mps, chiuso in utile il primo trimestre 2021: risultato positivo per 119 mln
A fine marzo l'istituto senese ha realizzato ricavi per 824 milioni di …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: