Mar, 22 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Exor, gli stipendi di Elkann e Agnelli

Il bilancio 2020 si è chiuso con un rosso da 30 milioni di euro per la holding

Exor è la holding della famiglia Agnelli-Elkann che controlla la Juventus, la Ferrari, ed è prima azionista di Stellantis. Il bilancio 2020 di Exor si è chiuso in rosso, con una perdita da 30 milioni di euro: nel rendiconto finanziario sono emerse anche le remunerazioni stellari di John Elkann, che riveste il ruolo di presidente e ceo, e di Andrea Agnelli, membro del consiglio di amministrazione.

In particolare, Elkann ha ricevuto uno stipendio di 8,5 milioni di euro, in calo tuttavia rispetto ai 10,5 milioni del 2019. Invece Agnelli ha incassato 506 mila euro, anche lui con un calo rispetto al 2019, quando percepiva 687 mila euro. Per quanto riguarda lo stipendio di John Elkann, 230 mila euro sono di salario vero e proprio, mentre 3,5 milioni sono la remunerazione in azioni; oltre 800 mila euro sono di bonus e 3,8 milioni sono di altri compensi.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pnrr Italia, Draghi: “bisogna spendere bene i fondi e con onestà”
Via libera dall'Ue ai primi 25 miliardi entro luglio Una visita lampo …
Estate 2021, fare le vacanze quest’anno costa di più: rincari medi dell’11%
Secondo il Codacons la spesa procapite per una villeggiatura estiva di 10 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: