Dom, 16 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

La Superlega si sgretola: via il City, in dubbio il Chelsea

Lo ha confermato la Bbc

Il Manchester City ha formalizzato la sua uscita dalla Superlega, dopo la dura opposizione delle scorse ore, scatenatasi su più fronti (ne abbiamo parlato qui). Ha confermato l’abbandono la Bbc, che ha spiegato che anche il Chelsea si starebbe apprestando a seguire le stesse orme. Sono due pezzi da 90 in meno sui 12 iniziali e non sarebbero gli unici: secondo indiscrezioni anche l’Arsenal e il Manchester United avrebbero deciso di fare un passo indietro dopo le critiche del Governo di Boris Johnson e dei tifosi inglesi. Riguardo al Manchester United ha fatto discutere l’abbandono del vice-presidente Ed Woodward, designato ad essere vice della Superlega, che ha annunciato che lascerà il club al termine del 2021.

Gli unici a non aver fatto retromarcia per ora sono Liverpool e Tottenham. Rimane in dubbio il Barcellona, la cui adesione è condizionata all’approvazione dei soci.

Intanto la Superlega insiste e si dice pronta a partire anche fra cinque mesi, mentre il presidente dell’Uefa invita gli scissionistici a fare un passo indietro.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA/NEIL HALL

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, la campagna del Governo per i giovani su tiktok
La sensibilizzazione passerà per gli influencer Il ministero alle Politiche Giovanili per …
Cgia, sostegni Governo coprono solo il 13% delle perdite
La cifra complessiva è di 45 miliardi Secondo una rilevazione della Cgia, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: