Ven, 07 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Borse, Milano sopra la parità. Attesa per la Bce

Positiva l’Europa, trend condiviso a Wall Street. Il petrolio torna a salire

Dopo la disastrosa chiusura di ieri, Piazza Affari torna a mettere il segno più con il Ftse Mib che chiude le contrattazioni a +0,3%. In linea le altre piazze europee: il Dax chiude a +0,48%, il Ftse 100 a +0,69% e lo Stoxx 600 a +0,74%. Lo spread è in calo a 101 punti base. Tutte le borse europee sono in placida attesa della riunione della Banca Centrale Europea prevista per domani.

Tra i peggiori di giornata ancora il settore bancario: Bper ha ceduto il 2,22%, Banco BPM l’1,2% e Intesa Sanpaolo l’1,1%. Unicredit ha limitato i danni riportando un -0,78%.

Migliora invece il settore Oil, con ENI che ha chiuso a +0,75%. Bene anche Moncler che è andata a +4,26% e Gucci a +20,2%. Giornata positiva anche per Telecom Italia a +1,44%.

Per quanto riguarda le materie prime, oggi torna a salire il petrolio con il Wti che va sopra i 62 dollari al barile. L’oro è in crescita a 1.790 dollari l’oncia, il bitcoin si stabilizza a 56 mila dollari. Il cross euro-dollaro prosegue stabile con il tasso di cambio a 1,203.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA / MATTEO BAZZI

Ti potrebbe interessare anche:

Lavoro, Save the Children denuncia: “nell’anno del Covid 96 mila mamme italiane lo hanno perso”
Quattro su cinque hanno figli con meno di cinque anni. Le Regioni più …
Cina: il Pmi servizi vede ad aprile l’espansione più forte in quattro mesi
Le esportazioni sono in rialzo di oltre il 32%. Ancora in contrazione …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: