Dom, 16 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Banche, tra smart working e trasferte come cambia il lavoro post-pandemia

Il trend è globale e prevede una forte riduzione degli spostamenti

La pandemia ha trasformato tutti i settori della vita quotidiana e lavorativa di tutto il mondo, compreso quello delle banche. Nelle grandi banche europee l’introduzione dello smart working ha portato ad alcuni grossi cambiamenti, come per esempio il dimezzamento delle trasferte.

Questa modifica del lavoro è destinata ad influenzare l’industria aerea e quella alberghiera: entrambe hanno fatto affidamento sui viaggi di lavoro per la ripresa dopo un anno di chiusure, speranze che sembrano destinate a essere disilluse. Per quanto riguarda gli aerei, infatti, la business class è una delle classi più costose e i biglietti per questa tipologia di volo offrono significativi margini di guadagno.

Ma tra le motivazioni per la riduzione degli spostamenti aerei non ci sono solo le misure restrittive e i protocolli sanitari: si tratta anche di muoversi in un maggiore rispetto per l’ambiente, riducendo l’inquinamento.

Tra le banche che hanno dichiarato di avere in programma di dimezzare i viaggi di lavoro ci sono Hsbc, Lloyds e ABN, che prevedono una diminuzione del 50% rispetto al 2019. Aiuta il fatto che la pandemia ha dimostrato che tramite le nuove tecnologie è possibile lavorare e intrattenere rapporti anche a distanza, rendendo così inutili buona parte delle passate trasferte.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Vaccini, la campagna del Governo per i giovani su tiktok
La sensibilizzazione passerà per gli influencer Il ministero alle Politiche Giovanili per …
Cgia, sostegni Governo coprono solo il 13% delle perdite
La cifra complessiva è di 45 miliardi Secondo una rilevazione della Cgia, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: