Gio, 13 Maggio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Vaccini, Usa: ok a esportazioni Pfizer. UK: possibile ripresa viaggi dal 17 maggio

L’amministrazione Biden allenta la stretta. Boris Johnson parla di riaperture

Gli Stati Uniti hanno allentato la presa sui vaccini, e l’amministrazione di Joe Biden sosterrà l’iniziativa di Pfizer di iniziare ad esportare dosi di vaccino per il covid prodotte negli Usa: lo ha riportato l’agenzia Bloomberg.

I primi destinatari saranno Messico e Canada, che avevano annunciato già la scorsa settimana che riceveranno dosi dagli Stati Uniti. Intanto proprio negli Usa gli stati di New York, New Jersey e del Connecticut, che coprono una delle aree che sono state epicentro della pandemia, permetteranno alla gran parte delle attività di riaprire completamente a partire dal 19 maggio. 

Intanto in Inghilterra il premier Boris Johnson ha annunciato che il 17 maggio è possibile che il Paese riapra ai viaggi internazionali.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/EPA/ANDREW GOMBERT

Ti potrebbe interessare anche:

Azimut, l’utile balza a 96,8 mln nel primo trimestre 2021. I ricavi crescono a 273,5 milioni
Approvata la distribuzione di un dividendo totale ordinario di un euro per …
Prysmian, l’utile balza a 76 milioni euro nel primo trimestre 2021
I ricavi di gruppo sono ammontati a 2.810 milioni. A mostrare i segnali più …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: