Lun, 20 Settembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Carburanti, ancora su i prezzi di benzina e gasolio, ai massimi da oltre un anno

La verde si è portata in media a 1,588 euro a litro e il diesel a 1,447 euro al litro. Pesanti effetti a cascata per le tasche dei consumatori

Salgono ancora i prezzi dei carburanti, spinti dai recenti rialzi delle quotazioni del greggio. Secondo i dati aggiornati del Mise nella settimana dal 3 al 9 maggio la verde si è portata in media a 1,588 euro a litro e il diesel a 1,447 euro al litro. Per la benzina si tratta di un massimo da gennaio 2020 e per il gasolio da febbraio dello scorso anno. 

Questi rincari peseranno inevitabilmente sulle tasche dei consumatori. E’ l’allarme lanciato dal Codacons. «Rispetto a maggio dello scorso anno la benzina costa oggi il 16,3% in più, mentre il gasolio è cresciuto del +15,3% – spiega il presidente, Carlo Rienzi. – Questo significa che per un pieno di benzina ad un’auto di media cilindrata un automobilista spende oggi +11,1 euro rispetto a maggio de 2020, +9,6 euro per il gasolio. Agli effetti diretti della corsa dei carburanti occorre poi aggiungere quelli indiretti: l’aumento dei listini di benzina e gasolio alla pompa determina rincari a cascata sui prezzi al dettaglio a causa dei maggiori costi di trasporto, come certificato dall’Istat nell’ultimo dato sull’inflazione, in forte crescita proprio come conseguenza dei rincari dei beni energetici. Il rischio dunque è quello di una maxi-stangata per le tasche dei consumatori, con rincari a cascata in tutti i settori».

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

L’arte all’asta: il Met batte foto e duplicati delle opere in collezione per far fronte alla crisi
Il museo newyorkese venderà in totale 219 duplicati per una cifra stimata …
Rincari bollette, Giorgetti: “il Governo saprà tamponare”
Secondo il ministro dello Sviluppo economico, è l'Europa che deve attuare politiche …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: