Ven, 03 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Apple fa la sua mossa: presenta ricorso contro la multa da 12 milioni di dollari dell’Antitrust russo

Il colosso tecnologico è stato denunciato nel Regno Unito per il sovrapprezzo imposto ai consumatori sulle app scaricate dall’App Store

Apple non rimane a guardare e presenta un ricorso contro la multa comminata dall’Antitrust russo da 12 milioni di dollari per concorrenza sleale. Nello specifico aveva accusato il gigante tecnologico della Silicon Valley di abusare della sua posizione dominante nel mercato delle app (ne abbiamo parlato qui).

Apple dovrà fornire ora prove a sostegno delle sue richieste, mentre il Servizio Federale Antimonopoli russo (FAS) dovrà fornire una dichiarazione scritta di difesa. Il FAS ha detto il 27 aprile scorso che Apple ha peggiorato le condizioni per le app concorrenti dando ai propri prodotti un vantaggio competitivo. 

Le udienze iniziali sono previste per il 21 giugno.

E non finisce qui. Il gigante tecnologico è stato denunciato nel Regno Unito per il sovrapprezzo imposto ai consumatori sulle app scaricate dall’App Store e nello specifico dovrà affrontare una class action collettiva per un sovraprezzo del 30%. Nella denuncia, presentata a Londra lunedì, si chiede che Apple risarcisca circa 20 milioni di utenti nel Regno Unito per anni di presunti costi eccessivi e viene stimato il valore del risarcimento in un miliardo e mezzo di sterline (1,74 miliardi di euro). Apple ha definito la causa “priva di valore”.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ADRIAN BRADSHAW

Ti potrebbe interessare anche:

Immacolata, 10 milioni di italiani in viaggio ma il 92% resterà in Italia
La meta preferita saranno le località d'arte. La spesa si attesterà sui 416 …
Censis, boom di poveri a causa del Covid: +104,8% nel 2020. Ma molti sono ancora negazionisti
Per tre milioni di italiani il Covid non esiste Il Covid ha …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: