Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Pfizer, l’Ema approva l’estensione della seconda dose a 40 giorni

Presto arriva la decisione su vaccini Sputnik, Sinovac, Curevac e Novavax

L’Ema dà l’ok all’estensione della seconda dose di Pfizer a 40 giorni. «E’ importante sottolineare che nei test clinici” la somministrazione della seconda dose di Pfizer Biontech era prevista fino a 42 giorni. Queste informazioni sono nel bugiardino del vaccino. Quindi non è una deviazione rispetto alla raccomandazione superare i 21 giorni estendendo a cinque settimane-40 giorni. Se si superassero i 42 giorni, allora sarebbe una deviazione», ha detto Marco Cavaleri, responsabile della strategia sui vaccini dell’Ema.

A breve dovrebbe arrivare una decisione anche in merito agli altri vaccini che ancora non hanno ricevuto l’approvazione in Europa. «I dati continuano ad arrivare. Dovremmo arrivare presto ad una decisione sui quattro vaccini in corso di valutazione, Curevac, Novavax, Sinovac, Sputnik», ha aggiunto Cavaleri.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/REMKO DE WAAL

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus prima casa, ecco chi può richiederlo due volte
La Cassazione ha confermato una serie di situazioni nelle quali le coppie …
Pagamenti in contanti: dal 1 gennaio si abbassa il tetto
Calano in compenso le multe previste, dai duemila attuali ai 1000 euro …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: