Gio, 17 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sostegni bis, tutte le novità dal fisco agli stagionali

Il nuovo provvedimento potrebbe prevedere il prolungamento dello stop alla riscossione

Secondo le prime informazioni che arrivano sulla bozza del decreto Sostegni bis, il Governo ha aperto diversi dossier alcuni dei quali sono ancora in discussione. Il testo contiene infatti diverse novità, che vanno dal tema fiscale fino ai bonus per i lavoratori stagionali.

Tra le possibili misure, c’è il rinvio dello sblocco delle cartelle esattoriali a giugno, con la macchina della riscossione che potrebbe così rimanere ferma per altri due mesi; per quanto riguarda invece i ristori, il Governo sembrerebbe aver raggiunto un’intesa, con un mix tra le varie ipotesi sul tavolo che prevedono nuovi ristori subito, automatici, sulla base del fatturato, in modo da mantenere la rapidità, e la possibilità per le imprese interessate di ricevere un saldo a fine anno ricalcolando le perdite sulla base dei dati dei bilanci o delle dichiarazioni dei redditi.

È in lavorazione anche un’indennità per coprire le chiusure di maggio: una misura aggiuntiva dedicata alle categorie rimaste chiuse come i ristoranti che non hanno spazio per i tavoli all’aperto.

Per quanto riguarda la scuola, è prevista l’istituzione di un nuovo fondo da 500 milioni per garantire l’avvio del prossimo anno scolastico a settembre.

Dovrebbero essere annullati i ticket per gli esami post Covid, e dovrebbe essere approvata l’agevolazione per la prima casa agli under 36. Inoltre dovrebbero essere stanziati 100 milioni per la montagna, e due mensilità aggiuntive per gli stagionali. Rinviata invece la plastic tax.

Le varie ali del Governo hanno poi avanzato richieste precise: dal M5S è stato richiesto un superbonus per le imprese e il PD ha chiesto misure per la rioccupazione dopo la fine del blocco dei licenziamenti.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:  

Libri, è boom di vendite. Nei primi cinque mesi del 2021 +23% rispetto al 2019
La lettura continua a essere uno degli svaghi preferiti dagli italiani. Il …
Pagamenti digitali: al via la fusione tra Nexi e Nets
L'obiettivo è dar vita ad una paytech leader in Europa. A guidare …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: