Sab, 19 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Inter, Lukaku finisce nei guai per aver festeggiato il suo compleanno. Multe a lui ed altri giocatori

Pizzicati dai carabinieri anche i compagni di squadra Perisic, Hakimi e Young. Forse una influencer presente alla festa ha fatto partire la denuncia per farsi pubblicità

Nuove violazioni delle norme anti-Covi e di conseguenza nuove multe. E quando i protagonisti sono personaggi pubblici il fatto finisce sui giornali. Questa volta, perché non è la prima, ad essere pizzicato è stato il calciatore dell’Inter, Romelu Lukaku, che a quanto pare non ha potuto rinunciare a fare una festa per il suo 28esimo compleanno.

Peccato che le feste siano vietate e che lui sia stato beccato dalle forze dell’ordine e quindi multato. I carabinieri sono intervenuti la notte scorsa, intorno alle tre del mattino, a Milano nell’hotel The Square, a pochi passi da Piazza del Duomo, dove, in un sala eventi, era in corso il compleanno del bomber. Oltre a lui sono state identificate altre 23 persone, tra cui altri giocatori dell’Inter e il direttore del ristorante che ha organizzato l’evento. Saranno tutti sanzionati per la violazione della normativa anti Covid.

Tra i pizzicati c’erano i compagni di squadra a cui Lukaku è più affezionato, ovvero Ivan Perisic, Achraf Hakimi e Ashley Young. Un quartetto che spesso si incontra al di fuori del campo.

I carabinieri sono intervenuti a colpo sicuro dopo una segnalazione al 112. E le indiscrezioni dicono che a far partire la chiamata sia stata una influencer che nelle ultime settimane è stata associata a un giocatore dell’Inter e che pare fosse presente alla festa. Le malelingue dicono che sia stata una sua trovata per farsi pubblicità.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA / MATTEO BAZZI

Ti potrebbe interessare anche:

Modello 730, ipotesi proroga consegna al 31 ottobre
Sarebbe un'opzione per evitare l'ingorgo nei Caf con l'assegno unico Secondo un'indiscrezione …
Confesercenti, nel fine settimana 700 mila turisti
Bene il mare, vanno peggio le città d'arte Secondo un monitoraggio condotto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: