Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Wall Street sfida l’inflazione Usa ed apre in rialzo

Protagonista soprattutto il rally dei tecnologici. Tesla in crescita del 2%, giù del 17% il Bitcoin

Wall Street sfida l’inflazione Usa ed apre in rialzo. Protagonista soprattutto il rally dei tecnologici, con il Nasdaq che balza di oltre +1% a 13.188 punti; lo S&P 500 avanza dello 0,71% a 4.090,55 punti, mentre il Dow Jones sale di oltre 130 punti (+0,39%), a 33.695 punti circa.

Gli investitori non si lasciano intimorire, come invece è avvenuto ieri, dal boom dei prezzi alla produzione che testimoniano ancora una volta come l’inflazione corra velocemente negli Usa (leggi qui). A risollevare gli animi ci sono anche i dati sul fronte lavoro con le richieste iniziali di sussidi ai minimi da inizio pandemia (guarda qui).

Ecco allora che si assiste ad un ritorno degli acquisti su alcune Big Tech, come Apple e Amazon, con la prima che balza di oltre il 3% ed Amazon che sale dell’1% circa.

Sotto i riflettori è anche Tesla, in crescita del 2% dopo che il ceo Elon Musk ha annunciato con un post su Twitter che il colosso non accetterà più il Bitcoin come mezzo di pagamento per gli acquisti delle sue auto elettriche (ne abbiamo parlato qui). In questo senso il Bitcoin è affondato oggi fino a -17%. Sotto pressione anche il dogecoin.

Il dollaro americano fa dietrofront, a conferma dello smorzarsi della paura dell’inflazione: è l’euro che ha la meglio, facendo salire il rapporto EUR-USD dello 0,16% circa a $1,2091. Il dollaro è sotto pressione inoltre nei confronti dello yen, perdendo lo 0,12% a JPY 109,54. D’altronde anche i tassi sui Treasuries Usa retrocedono attorno all’1,68%. Le preoccupazioni sulla pandemia Covid-19 in India affossano inoltre i prezzi del petrolio, che cedono più del 2%, con il Brent che scivola a $67,74 e il WTI che cade del 2,5% a $64,44.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JUSTIN LANE

Ti potrebbe interessare anche:

Pagamenti in contanti: dal 1 gennaio si abbassa il tetto
Calano in compenso le multe previste, dai duemila attuali ai 1000 euro …
Obbligo vaccinale in Europa: la legge nei vari Paesi
Mentre i vari Parlamenti si muovono in autonomia, Von der Leyen rilancia …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: