Mar, 22 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Confcommercio, Pil torna positivo a maggio: +3,7%

Il recupero è lontano, ma ad aprile sprint dei consumi

L’ufficio studi di Confcommercio ha indicato che, benché il recupero rimanga lontano, ad aprile c’è stato uno sprint dell’attività produttiva, che dovrebbe tornare a crescere a maggio segnando un +3,7%. «Dopo un primo trimestre di contrazione dell’attività produttiva, seppure meno elevata rispetto alle stime – ha scritto l’ufficio – ed un aprile ancora in negativo, nel mese di maggio l’economia italiana dovrebbe avere sperimentato una variazione congiunturale ampiamente positiva».

Il miglioramento è dovuto alle riaperture, benché parziali, e al progressivo allentamento delle misure di limitazione al movimento delle persone. «Su base annua – prosegue l’ufficio studi – la variazione stimata è del +10,7%. Queste indicazioni sono coerenti con il raggiungimento di una crescita prossima al 4% nel complesso del 2021».

Il recupero rimane lontano: nell’ultima congiuntura l’Indicatore dei consumi di Confcommercio segnala ad aprile una forte crescita nel confronto annuo con una variazione del 45,1%. Una stima che va letta con cautela: il confronto infatti è con il periodo di lockdown. Se invece si guarda al confronto pre-covid, il crollo della domanda che emerge è superiore al 70%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/PAOLO SALMOIRAGO

Ti potrebbe interessare anche: 

Partenza contrastata per Wall Street. Si attende Powell
Le parole del numero uno della Fed dovrebbero fornire indicazioni importanti su …
Criptovalute, violento sell-off a causa della Cina
Il Bitcoin si schianta sotto i 30.000$ per la prima volta da …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: