Mar, 07 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Superlega, ecco i tre club pronti a chiedere i danni

La guerra è diventata civile: Real, Juve e Barça chiedono un risarcimento milionario

La disputa della Superlega si è trasformata da una battaglia contro la Uefa a una lotta interna tra i Club che avevano siglato l’accordo. Secondo fonti del New York Times, tre dei team fondatori, Barcellona, Juventus e Real Madrid, hanno dichiarato di non voler abbandonare la nave e, per questo, hanno preparato una lettera di contromossa a quella che chiede di rinunciare al progetto, minacciando i propri ex partner di intraprendere un’azione legale con l’obiettivo di ottenere un risarcimento milionario a scapito delle società che abbandoneranno il torneo.

La Uefa, intanto, ha minacciato chi dovesse continuare a opporsi di durissime sanzioni e fino a due anni di squalifica dalla Champions League. Ma le squadre che hanno fatto un passo indietro si trovano ora in mezzo a due fuochi, con i tre fondatori che minacciano danni altrettanto significativi di quelli contro cui li ha messi in guardia la Uefa.

Juventus, Barcellona e Real Madrid vogliono perpetrare il loro obiettivo per dimostrare che le attuali regole del calcio sono incompatibili con le leggi sulla concorrenza e sul libero scambio.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche:

Smart working nel privato, accordo raggiunto tra Governo e parti sociali
Il documento prevede la sottoscrizione di un accordo individuale dove si dovranno …
Goldman Sachs, l’ad lancia l’allarme: “le decisioni del Congresso Usa e della Fed più rilevanti del Covid sull’economia”
"Sull'inflazione è possibile che gli investitori non abbiano scontato del tutto la …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: