Dom, 13 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bonus mutuo under 36: lo Stato garantisce all’80%

Con il Sostegni Bis cancellate imposte di registro e mutuo a prescindere dal reddito

Il decreto Sostegni Bis ha approvato il mutuo agevolato per gli under 36, che prevede la garanzia di Stato sull’80% dell’importo per l’acquisto della prima casa, per tutti coloro con un Isee inferiore a 40 mila euro. Inoltre grazie al bonus mutuo vengono cancellate le imposte di registro e quelle ipotecaria e catastale, con l’unico criterio dell’età, pertanto valide a prescindere dal reddito.

Il decreto prevede anche il finanziamento di ulteriori 55 milioni di euro per il Fondo di Garanzia mutui prima casa, che verrà prorogato al 31 dicembre 2022.

Grazie a questo nuovo pacchetto, un giovane che voglia comprare la prima casa potrà contare su un risparmio di più di 8 mila euro.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Bonus Irpef 2021, ecco come funziona la misura per dipendenti
Previsti 100 euro in busta paga a chi ha un reddito non …
Trasporto aereo, il 18 giugno sciopero di quattro ore
Dalle 13 alle 17, l'annuncio dei sindacati Il prossimo venerdì 18 giugno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: