Gio, 24 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Sotheby’s, all’asta la biblioteca perduta delle Brontë

Stime milionarie per i manoscritti e le preziosità

Dal 5 al 9 giugno prossimi nella sede di Sotheby’s di York Avenue a New York sarà possibile ammirare un vero e proprio tesoro di carta: la biblioteca perduta delle sorelle Brontë, la cui stima si aggira tra 1,3 e 1,8 milioni di dollari.

Si tratta di pezzi molto preziosi, tra cui un manoscritto di 31 poesie di Emily con annotazioni a matita della sorella Charlotte. Fanno parte della collezione privata di William e Alfred Law, due industriali inglesi di epoca Vittoriana. Fanno parte della Biblioteca Honresfield oltre 500 tra manoscritti, lettere e rarissime prime edizioni di autori canonici della letteratura britannica, da Walter Scott a Robert Burns e Jane Austen.

I cimeli delle Brontë sono rarissimi: all’asta da Sotheby’s saranno anche pagine di diario che Emily e Anne si scrissero per i reciproci compleanni. Solo due lettere di Emily sono sopravvissute, il che rende ancor più preziosa la raccolta delle 31 poesie, datata febbraio 1844, che non solo conserva la sua scrittura ma ebbe un ruolo chiave nella carriera letteraria delle sorelle: Emily aveva scritto i versi in segreto senza intenzione di pubblicarli, ma nel 1845 Charlotte li trovò per caso e convinse la sorella a includerli in un volumetto di poesie autofinanziato per il quale le tre Brontë usarono pseudonimi maschili.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Berkshire, Buffett dona altri 4,1 mld ma lascia la fondazione Gates
E' a metà strada nel donare tutte le azioni che possiede della …
Partenza positiva per Piazza Affari e le Borse europee in attesa della BoE
Diversi gli spunti macro in arrivo. Oggi è il giorno della BoE. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: