Lun, 14 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Iren, divorzio consensuale da Bianco. Armani è il nuovo AD

Il passaggio di consegne sarà graduale, rimarrà fino a novembre

Iren e l’attuale amministratore delegato Massimiliano Bianco hanno raggiunto un accordo per lo scioglimento consensuale del rapporto. Bianco ha rinunciato alle cariche di consigliere, ad e direttore generale nonché ad ogni delega e potere conferitigli. Tuttavia il dirigente proseguirà in carica fino al 30 novembre alle condizioni economiche vigenti, in modo di assicurare un passaggio di consegne graduale. «L’esperienza che ho vissuto in questi anni alla guida di Iren è stata fonte di grande crescita professionale e umana – ha detto Bianco in una nota – ho lavorato proficuamente con i vari Consigli di Amministrazione che si sono succeduti e con tanti colleghi, raggiungendo importanti obiettivi a cui, mi auguro, se ne aggiungeranno altri ancor più ambiziosi e sfidanti per il Gruppo che ho avuto l’onore e il privilegio di guidare in questi anni».

Come Amministratore delegato è stato nominato Gianni Vittorio Armani come proposto dal Comitato del Sindacato del Patto parasociale tra soci pubblici composto da Marco Bucci, Sindaco di Genova, Chiara Appendino, Sindaco di Torino e Luca Vecchi, Sindaco di Reggio Emilia. La nomina arriva dopo l’accordo con l’ex amministratore delegato Massimiliano Bianco per lo scioglimento consensuale del rapporto con la società.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Ti potrebbe interessare anche: 

Israele, si è conclusa l’era Netanyahu
Il Governo Bennett ha ottenuto la fiducia Con il voto in Parlamento …
Pirateria, Italia prima in Ue per streaming illegale
Il mercato in Europa vale un miliardo L'Italia è prima in Europa …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: