Dom, 13 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Mutui, come funziona la sospensione delle rate

La misura è valida per chi ha registrato riduzioni del fatturato

Nel decreto Sostegni Bis è stata prevista una proroga della sospensione delle rate del mutuo fino alla fine del 2021 per tutti coloro che hanno subito una riduzione del fatturato a patto il mutuo non superi i 400 mila euro.  

La sospensione non scatta in automatico, nemmeno se era già stata richiesta: è necessario ripresentare la documentazione, tenendo a mente che questo comporterà interessi più alti al momento della ripartenza. Inoltre per coloro che hanno già usufruito dei 18 mesi di sospensione o di due periodi di fermo è prevista la possibilità di rifare domanda ma solo se da almeno tre mesi hanno ripreso il pagamento regolare delle rate.

La platea di beneficiari comprende lavoratori autonomi e liberi professionisti, titolari di mutui che beneficiano del Fondo di garanzia mutui prima casa e le cooperative edilizie a proprietà indivisa. Inoltre sono previsti anche coloro che hanno cessato il rapporto di lavoro subordinato o atipico e i lavoratori che hanno subito sospensione o riduzione dell’orario di lavoro per un periodo di almeno 30 giorni.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:  

Bonus Irpef 2021, ecco come funziona la misura per dipendenti
Previsti 100 euro in busta paga a chi ha un reddito non …
Trasporto aereo, il 18 giugno sciopero di quattro ore
Dalle 13 alle 17, l'annuncio dei sindacati Il prossimo venerdì 18 giugno …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: