Sab, 19 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

In tilt diversi siti e media internazionali ma nessun attacco hacker

Non hanno funzionato per diverse ore piattaforme come Bbc, Cnn e malfunzionamenti di sono riscontrati anche sul sito web del governo inglese. Il problema è stato dovuto ad un crash tecnico del provider Fastly

Sono andati in tilt e sono stati inaccessibili per diverse ore siti e media internazionali, tra i quali la Bbc, Cnn. Le Monde e Amazon. Molti riportavano genericamente la scritta “Error 503 Service Unavailable“, che segnala che il server non è in grado di fornire il contenuto richiesto, perché guasto o sovraccarico. Diversi intoppi si sono verificati anche al sito Internet del governo britannico: l’accesso alla home page era infatti possibile, ma diverse operazioni risultavano bloccate.

Non si è trattato di un attacco hacker. Ad aver provocato il blocco è stato un crash tecnico di Fastly che ora è stato risolto. Il provider, che serve tutti i siti internazionali andati in panne oggi per qualche ora, ha fatto sapere di “aver individuato il problema” e di essere al lavoro per trovare una soluzione. «Stiamo continuando a indagare sulla questione», si legge ancora sul sito del provider, che peraltro non ha mai smesso di funzionare.

Insomma, solo un problema tecnico, nulla di più.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ANDY RAIN

Ti potrebbe interessare anche:

Modello 730, ipotesi proroga consegna al 31 ottobre
Sarebbe un'opzione per evitare l'ingorgo nei Caf con l'assegno unico Secondo un'indiscrezione …
Confesercenti, nel fine settimana 700 mila turisti
Bene il mare, vanno peggio le città d'arte Secondo un monitoraggio condotto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: