Sab, 19 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Immobiliare, nel primo trimestre rimbalza compravendita: +36,8%

I dati dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha diffuso i dati relativi al primo trimestre del 2021 mettendo in luce come si sia verificato un vero e proprio rimbalzo dei prezzi di compravendita, schizzati al +36,8%.

Sono oltre 45 mila in più le abitazioni scambiate da gennaio a marzo rispetto allo stesso periodo del 2020, condizionato dall’inizio della pandemia. I numeri sono superiori anche rispetto al 2019, con un +17% in percentuale. «Nel primo trimestre 2021 – ha spiegato l’Agenzia – si assiste, in termini di tassi tendenziali annui, a un vero e proprio rimbalzo per i volumi di compravendita del settore residenziale, dovuto anche al raffronto con l’analogo periodo del 2020 che, come è noto, è stato un trimestre segnato dall’inizio della crisi sanitaria e dalla comparsa dei primi effetti sul mercato immobiliare e sull’economia in generale».

Fanno da traino i comuni minori con il +43,3% delle compravendite, ma tra le grandi città capoluogo il tasso tendenziale prossimo si fissa al +30%. Guida la classifica Genova con il +36,7%. Seguono Roma, Torino e Napoli con tasso tendenziale intorno al +30%. A Milano, Bologna e Firenze, dopo ancora un calo rilevato nello scorso trimestre, le compravendite riprendono ad aumentare con tassi di crescita più moderati, ma comunque a due cifre (+14,4%, +14,9% e +17,3% rispettivamente). Infine, a Palermo, che nel trimestre scorso aveva mostrato una sostanziale stabilità, le compravendite crescono quasi del 20%

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche: 

Modello 730, ipotesi proroga consegna al 31 ottobre
Sarebbe un'opzione per evitare l'ingorgo nei Caf con l'assegno unico Secondo un'indiscrezione …
Confesercenti, nel fine settimana 700 mila turisti
Bene il mare, vanno peggio le città d'arte Secondo un monitoraggio condotto …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: