Mar, 22 Giugno
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Agla Elettronica Srl: un prodotto eccellente, semplice e chiaro per tutti

Per integrarsi nel mondo e rispettarlo i pannelli a messaggio variabile dell’azienda di Albiate devono essere di eccellente bellezza e qualità, anche quando apparentemente non serve

La cura nel progettare i pannelli e nel produrli deve essere la stessa che l’ambiente si merita. Agla Elettronica integra le informazioni nell’ambiente cosicché l’uomo in movimento possa apprezzare la bellezza del mondo e nel contempo acquistare quanto necessario per viverlo al meglio. A parlarci della storia pluriennale dell’azienda è l’Amministratore e Business Developement Manager ing. Paolo Silini.

L’azienda nasce nel 1994 dalla collaborazione del padre e del socio che intravedono il futuro nella tecnologia a led, decidendo di intraprendere insieme il percorso, realizzando i primi pannelli a messaggio variabile per il settore sportivo arrivando al settore industriale.

Oggi Agla Elettronica si occupa di introdurre nell’ambiente informazioni grazie all’uso di una tecnologia a led che permette alle persone di percepire al meglio le informazioni dell’ambiente in questione. Ad esempio, nel settore dei parcheggi, lo stato “libero” o “occupato” di un posto viene visualizzato tendenzialmente grazie ai messaggi in pannelli. E non solo: durante le partite di basket, sopra ai canestri è presente un monitor che indica ai giocatori il tempo di gioco. Proprio questo pannello è studiato in modo tale che, quando arriva l’ultimo secondo e il giocatore fa canestro, parte immediatamente il suono della sirena dando un forte impatto emozionale, consentendo di coinvolgere emotivamente sia i giocatori sia gli spettatori.

I mercati principali di riferimento sono diversificati in base al settore e alla tipologia di prodotto che viene richiesto. Nel settore della benzina l’azienda ricopre circa il 70% del mercato nazionale. Agla è partner di un importante gruppo svizzero di orologeria e grazie a questo il loro prodotto è presente nelle più famose competizioni sportive mondiali come le Olimpiadi, le gare dell’NBA, gli incontri di calcio e tanti altri ancora. Nel 2004 il primo loro prodotto è stato utilizzato durante le Olimpiadi di Atene e consentiva la visualizzazione dei tempi dei giochi olimpici, tanto che l’azienda ha perfino una foto di Usain Bolt che, il giorno in cui ha ottenuto il record mondiale, abbraccia uno dei loro pannelli.

I punti di forza dell’azienda sono sicuramente legati alla capacità di individuare i settori di riferimento, contraddistinguendosi in particolare per la personalizzazione con caratteristiche ben precise che solo il prodotto Agla possiede. Una delle strategie adottate è stata di evitare i mercati dove è difficile farsi notare a causa delle continue competizioni economiche. Secondariamente, la progettazione meccanica, elettronica e del software stesso viene organizzata seguendo le finalità del prodotto che verrà utilizzato dal cliente. Si occupano dall’inizio alla fine, progettando e realizzando a 360 gradi il prodotto. Non solo: Agla possiede una filiera di fornitori che si occupano dell’assemblaggio e della lavorazione di specifiche parti meccaniche ed elettroniche. Tutto il processo legato agli acquisti delle materie prime e ai vari controlli vengono gestiti internamente e di conseguenza l’azienda riceve sia le materie prime sia i semilavorati dai loro fornitori e successivamente lavorati inter-azienda.

La crisi pandemica ha colpito duramente l’azienda che, riferendosi a settori come lo sport o la mobilità, ha dovuto necessariamente vedere questo periodo come un investimento e non solo come un costo puro. Per sostenere la società hanno fatto la loro parte: con un cliente in partnership che lavora in ambito medico, hanno realizzato dei LED-UVC che hanno la funzione di disinfettare e rimuovere i batteri dagli ambienti. Queste lampade a LED-UVC sono utilizzate per sanificare la sala, tra una visita e l’altra. Pur avendo dei vantaggi enormi, il led ha purtroppo degli svantaggi: la luce UVC rompe il DNA, per cui le persone non devono essere esposte a questa luce. Ovviamente, l’azienda ha fatto in modo di tutelare questa eventualità, inserendo degli appositi sensori che, a seconda della presenza o meno delle persone, si accendono e spengono autonomamente.

La filosofia dell’azienda è studiare prodotti belli e funzionali per il lavoro che devono svolgere in base al settore di riferimento. I prodotti sono tutti degli unicum perché realizzati in base alle singole esigenze di ciascun cliente di riferimento. Il design deve essere assolutamente eccellente.

Diffondersi il più possibile senza farsi notare: questo per Agla Elettronica significa aver fatto bene il proprio lavoro, perché ciò vuol dire che le persone ricevono le informazioni in modo naturale e non forzato.

Ti potrebbero interessare anche:

Inps, al via le domande per ottenere l’assegno unico familiare
La domanda sarà disponibile online dal primo luglio. Servono due dati: il …
P.A., le città sono più digitalizzate grazie alla pandemia
Su 110 Comuni analizzati 49 sono stati promossi. I più digitalizzati sono …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: