Dom, 25 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bce, Lagarde tranquillizza tutti: “è troppo presto discutere della fine degli acquisti PEPP”

La presidente si dice molto soddisfatta degli interventi messi in campo finora per sostenere l’economia martoriata dalla crisi pandemica

«E’ troppo presto discutere sulla fine degli acquisti che avvengono con il PEPP». A tranquillizzare i mercati sul fatto che la politica monetaria della Bce resta al momento accomodante è stata la stessa presidente Christine Lagarde, in un’intervista rilasciata al quotidiano americano Politico.

Lagarde ha detto di sperare di riuscire a presentare i risultati della revisione in atto della strategia di politica monetaria della Bce entro la fine dell’estate. «Siamo sulla strada della ripresa – ha aggiunto – esattamente sulla strada verso i livelli precedenti la pandemia dove probabilmente torneremo nel primo trimestre del 2022».

La presidente ha fatto un primo bilancio di questo anno di pandemia e si è detta molto soddisfatta dell’operato della Bce. Ha affermato chiaramente che è riuscita nel suo intento di dare un forte sostegno all’economia con le sue scelte di politica monetaria. «Non per vantarci, ma sicuramente abbiamo dato», ha detto Lagarde, rispondendo alla domanda su come l’istituto abbia gestito la risposta complessiva alla crisi dettata dal Covid-19.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/ARMANDO BABANI

LEGGI ANCHE: Bce, tutto invariato: fermi i tassi di interessi e confermata la dotazione del Pepp

Ti potrebbe interessare anche:

Gosens, l’asta per gli alluvionati in Germania
Il campione della Nazionale apre un'asta benefica online con maglie e scarpe …
Estate al mare per gli italiani, l’indagine di Federalberghi
Il 54,5% della popolazione ha già fatto una vacanza L'estate 2021 sarà …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: