Dom, 25 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Fed, la politica monetaria rimane invariata: tassi fermi vicino allo 0 e piano di acquisti a 120 mld

Due rialzi dei tassi sono previsti a fine 2023. Si alzano le stime per la crescita Usa

Gli investitori possono tirare un sospiro di sollievo. La Fed lascia invariati i tassi di interesse. Il costo del denaro resta fermo fra lo 0 e lo 0,25%.

La Banca centrale americana ha inoltre stabilito di mantenere il piano di acquisti di asset a 120 miliardi di dollari al mese mentre due rialzi dei tassi sono previsti a fine 2023.

Si alzano le stime per la crescita Usa: al 7% per il 2021 mentre per il 2022 la crescita è prevista al 3,3%.

Il Fomc, braccio di politica monetaria della Fed, prevede poi un calo della disoccupazione al 3,8% e al 3,5% rispettivamente nel 2022 e 2023. Migliorato l’outlook per il 2022, per cui nel mese di marzo la Fed aveva previsto un calo limitato al 3,9%.

La Fed resta quindi paziente visto che i rialzi dell’inflazione sono stati di nuovo considerati “transitori“. Coerentemente con il suo nuovo target, conferma la volontà di tollerare un’inflazione moderatamente al di sopra del 2% per qualche tempo, dopo la lunga fase pre-pandemica di bassa inflazione.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/JIM LO SCALZO

Ti potrebbe interessare anche:

Fisco digitale, tutti i servizi dell’Agenzia delle Entrate
Si fa online anche la successione Il fisco è sempre più digitale. …
Clima, vertice a Londra per 51 Paesi
Tra gli altri Usa, Cina e India Tra oggi e domani avrà …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: