Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Auto, in arrivo 30 milioni per sostituire i veicoli inquinanti

Il bando della Regione Lombardia al via da oggi

La Lombardia ha stanziato altri 30 milioni di euro per sostituire i veicoli inquinanti, un bando pubblicato oggi online che offre una nuova possibilità a chi non era riuscito a febbraio a usufruire della prima tranche di fondi.

Ne hanno dato annuncio il presidente Attilio Fontana e l’assessore all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo: «abbiamo deciso di anticipare i 18 milioni di euro destinati al 2022 – ha spiegato Cattaneo – e di integrarli con altri 12 milioni, per un totale di 30 milioni di euro, così da incentivare da subito l’acquisto di veicoli a bassissime o zero emissioni. In modo da aiutare a svecchiare e rinnovare il parco auto circolante. Il successo dello scorso bando è stato davvero impressionante: tutte le risorse sono state esaurite in 25 ore per un totale di 3.209 cittadini beneficiati».

La misura è valida per le auto di nuova immatricolazione oppure per quelle che sono state immatricolate successivamente al primo gennaio 2020. L’acquisto deve essere contestuale alla demolizione di una vettura a benzina Euro zero, uno o due oppure diesel fino all’Euro cinque. La dotazione complessiva è ripartita tra una linea di finanziamento da 12 milioni che prevede il rimborso diretto a coloro che hanno presentato domanda con il precedente bando e che non hanno potuto prenotare le risorse perché già esaurite, e una linea di finanziamento da 18 milioni rivolta alle persone che perfezionano l’acquisto presso i concessionari abilitati. La finestra iniziale sarà attiva dal 17 al 28 giugno.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pnrr, modulo treni: meno tempo di viaggio, meno C02
Emerge dall'allegato infrastrutture al Def Secondo quanto emerso dall'Allegato infrastrutture al Def, …
Ecobonus, al via i nuovi incentivi dal 2 agosto
Le prenotazioni sul sito del Mise A partire dal 2 agosto 2021 …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: