Dom, 25 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Viaggi, ecco le regole di Ecdc: mascherina e distanziamento in ogni fase del viaggio

Per i vaccinati non saranno necessari test o quarantene a meno che non si provenga da un’area ad altissimo rischio con varianti

Indossare sempre la mascherina e mantenere il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e l’Agenzia Ue per la sicurezza dell’aviazione (Easa) hanno aggiornato le raccomandazioni sui viaggi aerei. Niente test e quarantena per i viaggiatori europei completamente vaccinati o che hanno avuto il Covid negli ultimi 6 mesi, a meno che non si provenga da un’area ad altissimo rischio a causa delle varianti. 

Con l’estate ormai alle porte, gli ambasciatori dei 27 hanno aggiornato e ampliato l’elenco dei Paesi e dei territori ai cui viaggiatori sarà permesso entrare nell’Unione anche per viaggi non essenziali. A causa della pandemia l’Unione europea aveva infatti chiuso le sue frontiere esterne nel marzo dello scorso anno per i viaggi non essenziali e nell’ultimo anno aveva stabilito un elenco ristretto, regolarmente aggiornato, di Paesi terzi i cui residenti potevano viaggiare in Europa. Ora però i tempi sono maturi per far cadere le restrizioni. Non solo per gli Usa ma anche per Albania, Libano, Macedonia del Nord, Serbia, Taiwan, il territorio di Hong Kong, Macao. Queste provenienze si aggiungono alla precedente lista che comprendeva già Giappone, Australia, Israele, Nuova Zelanda, Ruanda, Singapore, Corea del Sud e Thailandia.

I criteri per aprire le frontiere si basano sulla situazione epidemiologica del Paese e sull’andamento della campagna di vaccinazione, ma anche sul numero di test effettuati nonché sull’affidabilità dei dati.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Estate al mare per gli italiani, l’indagine di Federalberghi
Il 54,5% della popolazione ha già fatto una vacanza L'estate 2021 sarà …
Fisco digitale, tutti i servizi dell’Agenzia delle Entrate
Si fa online anche la successione Il fisco è sempre più digitale. …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: