Ven, 06 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Carenza microchip, è ancora allarme: ferme le fabbriche Volvo ed Audi in Belgio

Secondo l’Associazione europea dei fornitori automobilistici il problema ha ritardato la produzione di circa mezzo milione di veicoli in tutto il mondo. Servono risposte rapide

Volvo ed Audi fermano la produzione di auto in Belgio per la carenza di microchip. In particolare sono coinvolti lo stabilimento Audi di Bruxelles che ha deciso lo stop per ieri ed oggi e la fabbrica della Volvo a Ghent che invece interromperà i lavori tutta la settimana prossima mettendo i 6.500 dipendenti in cassa integrazione per cinque giorni. «I problemi potrebbero protrarsi fino al 2022», fanno sapere dagli impianti.

Secondo i dati diffusi dall’Associazione europea dei fornitori automobilistici (Clepa) la mancanza di componenti elettroniche ha ritardato la produzione di circa mezzo milione di veicoli in tutta Europa con un secondo trimestre del 2021 che è stato molto difficile. «E’ necessario fornire una risposta rapida alla crisi del semiconduttori per rafforzare la competitività dell’Unione europea e tutelare i posti di lavoro di migliaia di cittadini», mette in guardia il presidente della Clepa,  Thorsten Muschal.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Green pass, via libera del Cdm. Obbligatorio per i trasporti tra Regioni dal 1 settembre
Esentati dal certificato verde i clienti degli alberghi che vogliono usufruire dei …
Bonus affitti, ecco fino a quando si può richiedere
L'agevolazione è limitata ai Comuni ad alta tensione abitativa Il bonus affitti …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: