Lun, 02 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Migranti, Draghi e Merkel rinnovano l’accordo con la Turchia

Il premier: “per avere un’Europa più forte serve un’Italia più forte”

Il premier Mario Draghi in conferenza stampa con la cancelliera Angela Merkel al termine del vertice Italia-Germania, ha dichiarato che i due Paesi sono in accordo e il rapporto è profondo, duraturo e solido. «Sono due Paesi fondati sull’europeismo – ha detto Draghi – e sull’atlantismo. Le posizioni nei confronti di Usa, Russia, Cina e Nordafrica sono molto vicine».

Per quanto riguarda il tema migranti, i due leader hanno annunciato che l’accordo con Ankara sarà rinnovato. «Dobbiamo aprire una prospettiva sul futuro – ha detto Merkel – la Turchia ha tutti i diritti ad essere appoggiata. Non possiamo andare avanti senza la cooperazione con la Turchia».

Relativamente al Covid, la Merkel ha dichiarato che è fondamentale cautela: «siamo felici per il sostanziale miglioramento della situazione ma è ancora fragile e per questo siamo entrambi cauti. Non possiamo ancora dire che siamo vicini all’immunità di gregge, siamo esposti a nuove varianti, seguiamo con attenzione quanto sta avvenendo nel Regno Unito e in Portogallo». Draghi ha concluso dichiarando che la crisi sanitaria ha contribuito a rendere i legami più saldi tra Italia e Germania.

di: Micaela FERRARO

FOTO: EPA

Ti potrebbe interessare anche:

Green Pass, come ottenerlo senza codice
Utile per tutti coloro che non lo hanno avuto da sms o …
Cile, sciopero per la più grande miniera di rame al mondo
I lavoratori si oppongono all'ultima proposta salariale di Bhp In Cile, in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: