Dom, 25 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Banche, la Bce promette di rimuovere le limitazioni ai dividendi

Si parla già del 23 luglio

Arrivano buone notizie per le banche. Presto potrebbero essere rimosse tutte le limitazioni per quanto riguarda la distribuzione dei dividendi. Ad annunciarlo è stato Luis De Guindos, vicepresidente della Bce, in un evento finanziario che si è svolto in Spagna. «Se il ritmo dell’attività che stiamo stimando continuerà, chiaramente questa raccomandazione prima o poi sparirà», ha detto.

Lo scorso 16 dicembre infatti la Bce aveva dato il via libera alle banche, con tanti paletti, per l’erogazione dei dividendi, dopo un digiuno, da parte degli azionisti in generale delle società finanziarie, durato mesi. «La Bce prevede che i dividendi e le operazioni di buyback azionari rimangano al di sotto del 15% dei profitti cumulati del periodo 2019-2020, e che non siano superiori ai 20 punti base del Common Equity Tier 1 (CET 1) – diceva il comunicato. – Le banche che intendono pagare i dividendi o riacquistare le proprie azioni devono essere in utile e disporre di traiettorie di capitali robuste».

Praticamente alle banche è stato imposto un tetto massimo sulle cedole che presto potrebbe essere tolto. Quando? Forse il prossimo 23 luglio.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Fisco digitale, tutti i servizi dell’Agenzia delle Entrate
Si fa online anche la successione Il fisco è sempre più digitale. …
Clima, vertice a Londra per 51 Paesi
Tra gli altri Usa, Cina e India Tra oggi e domani avrà …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: