Dom, 25 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cibo spazzatura, proibita la pubblicità nelle tv inglesi prima delle 21

Il Governo inglese formalizza il progetto di legge contro l’obesità infantile

Basta pubblicità di cibo spazzatura in tv prima delle 21. A decretarlo è stato il Governo britannico di Boris Johnson che ha formalizzato oggi la presentazione di un progetto di legge che dal 2023 vieterà la pubblicità televisiva dei prodotti alimentari o delle bevande più caloriche prima delle 21 con l’obiettivo dichiarato di combattere la piaga sempre più diffusa dell’obesità nel Regno Unito, soprattutto infantile.

Il provvedimento è uno dei più duri al mondo in materia e, secondo i calcoli, potrebbe comportare perdite pari a 600 milioni di sterline all’anno per le industrie del settore e mancati introiti pubblicitari attorno ai 200 milioni per le emittenti come Itv, Cannel 4, Channel 5 o Sky.

Dopo essere stato male per Covid lo scorso anno Johnson è diventato in prima persona un paladino del salutismo e della lotta all’obesità. Diffonde spesso l’importanza dell’esercizio fisico e della corretta alimentazione. E non poteva essere altrimenti, visto anche il controllo da parte della giovane terza moglie, Carrie Symonds.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: EPA/OLIVIER HOSLET

Ti potrebbe interessare anche:

Fisco digitale, tutti i servizi dell’Agenzia delle Entrate
Si fa online anche la successione Il fisco è sempre più digitale. …
Clima, vertice a Londra per 51 Paesi
Tra gli altri Usa, Cina e India Tra oggi e domani avrà …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: