Dom, 25 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Partenza positiva per Piazza Affari e le Borse europee in attesa della BoE

Diversi gli spunti macro in arrivo. Oggi è il giorno della BoE. La lotta al Covid e la ripresa sono al centro del Consiglio europeo di oggi e domani

Le Borse europee sono in cauto in rialzo in avvio di seduta con il Dax che segna +0,43%, +0,33% per il Cac40 e +0,06% per il Ftse100.

Anche Piazza Affari parte bene. Il Ftse Mib segna +0,53% a 25.218 punti. Tra i titoli spicca in avvio il raly di Campari scattata a 11,34 euro (+1,7%), sui nuovi massimi storici. Bocciatura invece per Pirelli (-1,81%) su cui Goldman Sachs ha abbassato la raccomandazione da neutral a sell. Tra le big di Piazza Affari si segnala il tentativo di risalita di Enel (+0,49%) che torna sopra area 8 euro dopo il calo di quasi il 2% della vigilia. Tra le banche si muovono bene Unicredit (+0,75%) e Intesa (+0,67%).

Debolezza invece in Asia dove l’indice Nikkei 225 ha chiuso la sessione praticamente piatto, a 28.875 punti circa; la borsa di Shanghai perde lo 0,07%, Hong Kong fa meglio con +0,20%, la borsa di Sidney ha ceduto lo 0,32%, Seoul fa +0,30%. Stamani i future della borsa americana sono positivi (+0,27% il Dow Jones e +0,22% l’S&P500) con il rendimento del Treasury a 10 anni in aumento all’1,497% dopo che ieri il presidente della Fed di Atlanta, Raphael Bostic, ha detto che l’economia americana è in ripresa con dati più forti delle attese e che si è vicini alla soglia per avviare il tapering. Bostic ha anche previsto un primo rialzo dei tassi a fine 2022. Invece, il presidente della Fed di Boston, Eric Rosengren, ha detto che i funzionari della Federal Reserve devono monitorare da vicino i rischi per la stabilità finanziaria e, in particolare, l’aumento dei prezzi delle case.

La seduta di oggi sarà movimentata da diversi appuntamenti. Nel corso della mattina è atteso l’indice Ifo, che misura la fiducia delle imprese in Germania. Nel pomeriggio dagli Stati Uniti giungeranno il dato settimanale sulle richieste di sussidi alla disoccupazione, gli ordini di beni durevoli, la lettura finale del Pil del primo trimestre e la bilancia commerciale. Sul fronte banche centrali, oggi la Bce pubblicherà il Bollettino economico mentre la BoE annuncerà la sua decisione di politica monetaria. Al via la due giorni del Consiglio europeo.

di: Maria Lucia PANUCCI

Ti potrebbe interessare anche:

Bonus vacanze per chi si vaccina: la proposta
L'idea è di premiare chi completa il ciclo vaccinale e garantire la …
Gosens, l’asta per gli alluvionati in Germania
Il campione della Nazionale apre un'asta benefica online con maglie e scarpe …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: