Gio, 02 Dicembre
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Cashback, il 30 giugno si chiude il primo semestre

La seconda tranche terminerà il 31 dicembre 2021

Ci sono ancora pochissimi giorni per accumulare transazioni valide per il programma Cashback, che vedrà concludersi la sua prima fase il prossimo 30 giugno. Il programma di rimborsi di Stato che premia chi usa pagamenti digitali ha visto registrarsi 8,9 milioni di iscritti e di questi 7,85 milioni hanno accumulato transazioni valide. Ancora, 5,89 milioni hanno effettuato 50 o più transazioni e pertanto riceveranno il rimborso fino a 150 euro.

Dal primo luglio partirà poi la seconda tranche, che si concluderà il 31 dicembre 2021, mentre una terza fase è prevista da gennaio a giugno 2022.

Il numero complessivo di pagamenti registrati è stato di 720 milioni. I primi 100 mila partecipanti che hanno totalizzato il maggior numero di transazioni riceveranno il Supercashback, del valore di 1.500 euro. Il limite minimo ad oggi è di oltre 689 transazioni valide.

Consap, Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici, erogherà i rimborsi effettuando un bonifico di importo pari all’ammontare complessivo del rimborso a cui si ha diritto direttamente sull’Iban del beneficiario, che arriveranno tra il primo luglio e il 29 agosto. In caso di mancato rimborso oppure di rimborso con importo inferiore al dovuto si potrà presentare reclamo online alla Consap entro 120 giorni dall’ultimo giorno del mese entro cui era previsto il pagamento.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Pagamenti in contanti: dal 1 gennaio si abbassa il tetto
Calano in compenso le multe previste, dai duemila attuali ai 1000 euro …
Obbligo vaccinale in Europa: la legge nei vari Paesi
Mentre i vari Parlamenti si muovono in autonomia, Von der Leyen rilancia …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: