Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Il futuro del training medico è targato Fabula Interactive

La Start-up crea degli ambienti simulati e interattivi che preparino gli studenti al passaggio dalla teoria alla pratica

Fabula Interactive è la realtà tecnologica che nel prossimo avvenire sarà un supporto concreto alla formazione dei giovani in ambito biomedico. Ce ne parlano i co-founder Luca Schiavini e Anam Sarder

Fabula Interactive è una realtà di simulazione medica per l’affiancamento al training medico. Luca Schiavini si occupa da anni di strumenti di simulazione per l’affiancamento aziendale nell’ambito, quindi, dell’Industria 4.0, ma avendo sin da piccolo conosciuto l’ambito medico ha sviluppato un interesse nell’unire questa propensione al suo lavoro. Anam Sarder, invece, ci racconta di come grazie a diverse esperienze a livello europeo ha constatato che in Europa ogni anno mezzo milioni di studenti completano un percorso di laurea in indirizzi biomedici ma, secondo diversi studi, la maggior parte di questi studenti si ritrovano impreparati al mondo del lavoro. A partire da questi due punti di vista, Fabula Interactive ha individuato il problema nell’incapacità delle università di offrire un’offerta didattica che tenga conto delle esigenze formative degli studenti che rimangono così spiazzati nel passaggio dagli strumenti tradizionali di insegnamento, come testi e video, ai macchinari ospedalieri. In un’ottica learn by doing, dunque, questa Start-up si è data come missione quella di risolvere questo tipo di problematiche tramite prodotti immersivi e ambienti interattivi a basso costo che, se integrati con la didattica esistente, possono cambiare il futuro della formazione medica.

La strumentazione utilizzata da Fabula Interactive è la realtà virtuale immersiva: tramite visori VR della gamma Oculus, in particolare, questa tecnologia permette agli utenti di immergersi in spazi virtualizzati e interagire in modo diretto con gli oggetti che ne fanno parte. Prime versioni di queste tecniche erano già presenti negli anni Sessanta ma, a causa di problemi legati all’hardware e ai device, non sono mai entrate nel mercato. Oggi, invece, la situazione è molto variata. L’hardware garantisce prestazioni molto elevate e i device sono accessibili e pratici.

Uno dei maggiori vantaggi di Fabula Interactive a livello concorrenziale è quello di offrire contenuti di nicchia che esperti tecnici creano con l’aiuto di esperti del mondo della medicina. Ad esempio, lo sviluppo del prototipo si è svolto grazie all’esperienza di consulenti scientifici tra cui i docenti e gli studenti dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. E ancora, tra i suoi esperti la Start-up vede l’appoggio del presidente della Società Italia di Chirurgia Toracica, Giovanni Muriana.

Il servizio offerto da Fabula Interactive, che per lo più si rivolge a centri ospedalieri privati e pubblici e università, parte dallo studio dell’esigenza del cliente con lo sviluppo di un prodotto customizzato sulla base della richiesta, da lì poi viene ricostruito un ambiente simulato che risposta alle necessità specifiche della formazione.

Ti potrebbero interessare anche:

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline
Si tratta di una prima edizione storica, firmata Una prima edizione firmata …
Bollo auto, dal 20 agosto parte cancellazione arretrati
Vale per tutti coloro che hanno cartelle esattoriali sotto i cinque mila …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: