Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bonus tv 2021, ecco come funziona la rottamazione

L’incentivo sarà disponibile fino al 31 dicembre 2022

Si parte con il bonus tv 2021, l’agevolazione prevista dal Governo per cambiare il televisore non compatibile con la nuova tecnologia che sarà operativa da giugno 2022. La misura consiste in un buono sconto del 20% sul prezzo di acquisto, fino a 100 euro massimi, che sarà messo a disposizione di tutti senza limiti di Isee fino al 31 dicembre 2022 (leggi qui).

Per beneficiarne occorre essere residenti in Italia, essere in regola con il pagamento del canone Rai e rottamare un vecchio televisore. Per quanto riguarda quest’ultimo elemento, la rottamazione può essere fatta per un apparecchio acquistato prima del dicembre 2018 e non compatibile con i nuovi standard di trasmissione. La rottamazione può essere fatta al momento dell’acquisto del nuovo televisore consegnando al rivenditore quello vecchio, dopodiché verrà applicato lo sconto. Altrimenti è possibile anche consegnare la vecchia tv direttamente a una discarica autorizzata e richiedere il modulo di avvenuta consegna, che verrà controfirmato e presentato al punto vendita dove si comprerà il nuovo televisore unitamente al documento d’identità.

I dati dell’acquirente verranno inseriti su una piattaforma telematica in modo da poter accertare l’esistenza dei requisiti da parte dell’Agenzia delle Entrate.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Ecobonus, al via i nuovi incentivi dal 2 agosto
Le prenotazioni sul sito del Mise A partire dal 2 agosto 2021 …
Covid, Sardegna e Sicilia rosse nella mappa UE
Brisbane in lockdown Sono state pubblicate oggi dall'Ecdc, il centro europeo per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: