Lun, 02 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Bufera sugli influencer, multe se non segnalano i fotoritocchi

La nuova legge è stata approvata in Norvegia

La Norvegia ha approvato un provvedimento che investe il mondo degli influencer, e stabilisce che tutte le pubblicità con immagini modificate da filtri, app e programmi grafici dovranno contenere un avviso standard realizzato dal ministero dell’Infanzia e della Famiglia.

Una normativa che riguarderà qualsiasi alterazione sull’aspetto del corpo, le sue dimensioni, forme o pelle, compreso anche l’uso di semplici filtri di Instagram. Entrerà in vigore nell’estate del 2022 e in una prima fase riguarderà solo i post con contenuti pubblicitari.

E per chi non provvederà a inserire il logo sono previste multe anche molto salate.

L’obiettivo della legge è combattere la kroppspress, ovvero la pressione riguardante il corpo. Gli standard di bellezza diffusi dalla pubblicità contribuiscono soprattutto nei più giovani a una bassa autostima e la speranza è che una legge di questo tipo spinga aziende ed influencer a non modificare semplicemente più le immagini dando una visione meno distorta della realtà.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Green Pass, come ottenerlo senza codice
Utile per tutti coloro che non lo hanno avuto da sms o …
Cile, sciopero per la più grande miniera di rame al mondo
I lavoratori si oppongono all'ultima proposta salariale di Bhp In Cile, in …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: