Sab, 31 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Estate 2021, impennata dei prezzi per i voli nazionali

L’allarme dell’UNC sui dati Istat

Maxi stangata dei prezzi per i voli nazionali in un’estate che si preannuncia essere tra le più care di sempre (leggi qui). A lanciare l’allarme l’Unione Nazionale Consumatori che ha elaborato i dati rilasciati dall’Istat per stabilire quali siano i prodotti più rincarati nel mese di giugno.

Al primo posto, come anticipato, ci sono i voli nazionali, che costeranno il 19,7% in più rispetto a maggio. Seguono villaggi vacanze, campeggi, ostelli della gioventù e simili, che avranno un rincaro del 16,9%. La palmetta di bronzo va infine ai voli internazionali, saliti del 10% sul mese precedente.

Subito sotto il podio, grossi rincari anche per il noleggio di auto o di posto auto: costerà il 6,3% in più rispetto al mese scorso. Al quinto posto c’è il pacchetto turistico: quelli nazionali saranno più cari del 4,5%. Segue il trasporto marittimo con il +2,9%, i pacchetti internazionali che aumentano del 2,5%, i musei, parchi e giardini con più 1,8%, il trasporto ferroviario a 1,1%, e chiudono la top ten i servizi ricreativi e sportivi, che includono anche stabilimenti balneari, parchi divertimento, piscine, palestre e impianti sportivi per un aumento dello 0,9%.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Ecobonus, al via i nuovi incentivi dal 2 agosto
Le prenotazioni sul sito del Mise A partire dal 2 agosto 2021 …
Covid, Sardegna e Sicilia rosse nella mappa UE
Brisbane in lockdown Sono state pubblicate oggi dall'Ecdc, il centro europeo per …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: