Ven, 30 Luglio
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Imprese, aumentano i debiti: timore per la crescita

I debiti sono aumentati del 10%

Il Cerved ha pubblicato i dati sulla salute finanziaria delle imprese italiane, facendo emergere un quadro preoccupante: nel 2020 i debiti delle imprese sono cresciuti per oltre 90 miliardi di euro, il 10,7% in più rispetto al 2019. Infatti, le attività hanno preso a prestito denaro per garantire la liquidità, tramite misure di tutela, moratorie e garanzie pubbliche, e questo è coinciso con uno spostamento delle imprese verso le classi più rischiose. Il volume di debiti finanziari perciò è più che raddoppiato passando da 63,2 miliardi a 135 miliardi.

L’Unione Europea ha concesso due anni in più per la restituzione dei prestiti garantiti, rispetto alla richiesta del Governo italiano di arrivare a 10 anni dai 6 iniziali.

Si tratta di un tema delicato che potrebbe portare a instabilità finanziaria anche per le casse dell’erario, costretto a sborsare diversi miliardi se i prestiti non venissero ripagati dai debitori privati.

di: Micaela FERRARO

FOTO: ANSA

Ti potrebbe interessare anche:

Deloitte, il calcio europeo ha perso quattro miliardi di ricavi
La più colpita è la Serie A Il 2020 è stato un …
Ferrari, venduta all’asta la più costosa di sempre
È un rarissimo esemplare di F40 blu dell'89 L'influencer britannico Sam Moores, …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: