Dom, 01 Agosto
/

Business24 La TV del Lavoro

Il business è POP!

Prometeia, rivisto al rialzo il Pil: +5,3% nel 2021

Il dato iniziale era +4,7%. Il ritorno ai livelli pre-crisi avverrà a metà 2022

Nel 2021 il PIL italiano crescerà del 5,3%, una stima vista al rialzo rispetto al +4,7% dello scorso marzo. A dirlo è un rapporto Prometeia secondo cui la crescita è superiore al tasso atteso per l’Eurozona nel suo complesso fermo a +4,3%.

Si apre un periodo di grandi potenzialità per l’Italia con il ritorno ai livelli pre-crisi previsto per metà del 2022. «Dopo il recupero dei livelli pre-crisi l’anno prossimo – si legge nel rapporto pubblicato oggi – l’economia potrebbe tornare a crescere nei due anni successivi in media a oltre il 2% l’anno, ritmi doppi a quelli prevalenti nei 10 anni precedenti».

La spinta decisiva arriverà dal PNRR e dai 205 miliardi del Piano a cui vanno aggiunti i 30 del fondo complementare. «Di questi, 183 miliardi di euro si configurerebbero come spesa addizionale, pari a circa 30 miliardi di euro ogni anno, l’1,7% del PIL – prosegue il rapporto – Una manovra rilevante, soprattutto per la durata del piano e per la tipologia della spesa che coinvolge, destinata per oltre l’80% a investimenti pubblici e al sostegno degli investimenti privati».

Secondo gli analisti la ripresa sarà trainata dagli investimenti in costruzioni e dagli investimenti strumentali, entrambi spinti dai progetti del PNRR. Le famiglie, invece, si riallineeranno agli stili di vita pre-crisi con gradualità e, comunque, dovranno fare i conti con una maggiore disoccupazione.

di: Maria Lucia PANUCCI

FOTO: ANSA/GIORGIO BENVENUTI

LEGGI ANCHE: Bankitalia, Visco: “la ripresa si rafforza, +5% del Pil nel 2021”

Ti potrebbe interessare anche:

Harry Potter la pietra filosofale battuto all’asta per 80 mila sterline
Si tratta di una prima edizione storica, firmata Una prima edizione firmata …
Bollo auto, dal 20 agosto parte cancellazione arretrati
Vale per tutti coloro che hanno cartelle esattoriali sotto i cinque mila …

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: